martedì 15 settembre 2015

Guarire dalla malattie con la dieta Vegan: in dvd

Vuoi vivere di più e meglio? 

Se la risposta è ovviamente si, le abitudini di benessere dicono chiaramente no… 
L’OMS organizzazione mondiale della sanità conferma ancora una volta una tendenza allarmante quanto autolesionista, ovvero l’86% dei decessi, il 77% di perdita di anni di vita in buona salute, il 75% spese sanitarie sono strettamente correlate al nostro stile di vita tra cui una delle più rilevanti è il nostro modo di alimentarci. 

Prima di tutto un utile distinguo: alimentarsi è diverso da nutrirsi. 

L’alimentazione è tutto ciò che mangiamo, compreso cose che non servono a nulla altro che sollecitare il nostro gusto, nutrirsi invece significa mangiare alimenti che hanno una valore nutritivo positivo per il nostro organismo. 

Quindi mentre un succo di frutta che dal nome sembra qualcosa di molto sano e naturale è invece nulla più che acqua e zucchero e quindi privo di valore nutrizionale, un frutto preso dal nostro albero cresciuto senza diserbanti e agenti tossici vari sarà invece con un certo quantitativo di nutrienti e ancora attivo dal punto di vista delle sue proprietà benefiche che madre natura gli ha donato. 

Come diceva Ippocrate fa che il cibo sia la tua medicina se non vuoi che la medicina diventi il tuo cibo. Infatti il cibo puo essere la piu intelligente forma di prevenzione quanto la più lenta forma di avvelenamento, dipende tutto da cosa, come, quanto e quando mangi… semplice? Forse no, ma senz'altro ne vale la pena scoprirlo per vivere meglio e senza malattie e per far regredire le malattie che abbiamo già. 

Sempre più medici e scienziati confermano la centralità del cibo in una società in cui il farmaco è diventato la panacea di tutti i mali senza capire che è stupido farsi del male da soli per poi cercare di porvi rimedio… spendiamo una quantità incredibile di soldi nella ricerca per guarire dalle malattie quando con una semplice dieta diversa e più salutare potremmo evitarli.  Ricordo il dottor Colin Campbell per citare uno dei piu illustri, autore del famoso libro best seller The Chiana Study, ma anche altri come il professor Berrino, il professor Cestaro, il professor Filippo Ongaro autore del libro mangia che ti passa… ecco secondo me nell’era dell’informazione rimanere ignoranti è una scelta che si paga a duro prezzo: con la vita o peggio con malattie devastanti.

L’impoverimento dei terreni è qualcosa che riguarda tutti anche chi coltiva da solo il proprio orticello bio e quindi a conclusione di una nutrizione intelligente va sicuramente aggiunta una sana integrazione di microelementi necessari alla vita, come ad esempio la vitamina D, gli omega 3 e la vitamina C. 

Scopri subito come migliorare la tua vita con la giusta nutrizione cliccando sul banner qui sotto ti assicuri ora il 15% di sconto 

venerdì 28 febbraio 2014

The China Study - Le Ricette - Leanna Campbell

Chi non conosce il famoso libro del Dottor T. Colin Campbell “The China Study”?

È un libro che ha fatto molto discutere ma che soprattutto ha dato tanta conoscenza su studi che hanno smentito la maggior parte delle abitudini e dei suggerimenti medici ormai vecchi di quasi mezzo secolo.
Si scopre così un approccio alla dieta vegana che è molto lontano dall'essere una moda o un capriccio di qualche debole che fa storie invece di mangiare la carne.

Le malattie degenerative che sono alla base della nostra alimentazione quotidiana ormai degenerata anch'essa sono manifestazioni nostro modo evidente degli studi del dottor Campbell.

Purtroppo tuttavia la maggior parte delle persone ancora oggi non sanno che ben il 35% dei decessi avviene a causa di quello che mangiamo mentre il tabagismo che nella seconda causa di morte al mondo incide solo per il 30%. Eppure non vediamo sui pacchi della pasta ne tantomeno sulla farina 00 la dicitura "nuoce gravemente la salute".

Ancor peggio oggi la gente mangia solo per soddisfare il proprio palato e i propri capricci essendoci ormai allontanati da quella che è la funzione primaria dell'alimentazione che è quella di costituire il nostro corpo e di farlo funzionare.

Personalmente credo che come uccidere un animale per cibarsi sia crudele, lo è altrettanto ammazzare un vegetale. Quindi il punto non è tanto se essere o meno crudeli verso un'altra forma di vita, quanto capire con buon senso quando quanto e di corsa cibarsi... Lascerei quindi spazio a un 10% di alimentazione di origine animale.

Quindi non è per niente facile riuscire a preparare dei deliziosi pranzetti eliminando la maggior parte delle cose che siamo abituati a mangiare oggi. Per questo il libro con le ricette della dieta vegana e integrale di Leanna Campbell è un preziosissimo alleato per scoprire a tavola la salute ormai persa da oltre 100.


Assicurati ora questo preziosissimo strumento di salute con il 15% di sconto cliccando sul banner qui sotto.


sabato 29 giugno 2013

Ritrovare la salute a tavola




Vegano?
E’ l’abitante di quale pianeta?

Il Vegano è l’abitante del pianeta Salute che si trova nella costellazione del Benessere a pochi passi da ognuno di noi.

La dieta mediterranea… noi italiani crediamo di essere il Bel Paese anche in cucina, ma la verità è che nessuno sa più cos’è la dieta mediterranea. E’ triste dirlo, ma siamo ciucci e presuntuosi.

La carne è tutti i giorni sulla nostra tavola così come i derivati del latte, il pollame e le uova nelle forme più disparate e succulente.
Nella dieta mediterranea questi cibi trovano posto nella punta, ovvero andrebbero mangiati una sola volta a settimana ed è così che ci siamo persi per strada la nostra dieta mediterranea.

Essere Vegani significa non assumere nessun tipo di cibo di provenienza animale ed un modo sano e salutare per ritrovare in breve tempo la salute migliore.
A mio personale e sindacabile giudizio, dovremmo essere vegani 6 giorni su 7 e la domenica ricordarci che si può mangiare un po’ di tutto.

Il fatto essenziale quanto cruciale è che non mangiamo più pensando al nostro benessere, ma solo al nostro gusto e alla nostra soddisfazione. Questo genera un’alimentazione degenerante che provoca le piùnote malattie di questi ultimi 150 anni… cardiopatie, diabete e tumore.

Vuoi vivere bene e morire di vecchiaia?

Leggi e metti subito in pratica “La Rivoluzione della Forchetta Vegan” …assicuratelo col 15% di sconto cliccando sul banner qui sotto ;)